Trento: un piano per la Mobilità Elettrica

La Giunta della provincia autonoma di Trento ha adottato venerdì scorso un piano per la mobilità elettrica. Un investimento di 21 milioni di euro dei quali 7 destinati all’acquisto di veicoli elettrici.

Il piano porterà ad un incremento degli attuali 1.000 veicoli elettrici immatricolati in Trentino nel 2016 ad oltre 11mila. È prevista anche un’esenzione dal pagamento della tassa di proprietà per cinque anni ed una riduzione del 75% per i successivi. Incentivi anche per l’acquisto di bici e scooter elettrici ed un potenziamento delle stazioni di e-Bike sharing e le wallbox, le ricariche elettriche domestiche.

Previsto un aumento delle colonnine elettriche dalle attuali 65 a 400 entro la fine dell’anno, arrivando a 2.500 nel 2025.

Scarica la presentazione del Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *