Spalma Incentivi Legittimo: le motivazioni della Corte Costituzionale

Detrazioni: ok ai bonifici tramite le banche
25 Gennaio 2017
Semplificazione edilizia: tutte le novità
26 Gennaio 2017

Dopo la sentenza di legittimità dello Spalma Incentivi pronunciata lo scorso dicembre del 2016, sono arrivate le motivazioni di tale sentenza.

Dopo la sentenza di legittimità dello Spalma Incentivi pronunciata lo scorso dicembre del 2016, sono arrivate le motivazioni di tale sentenza.

Le principali motivazioni sono:

  • l’operatore economico prudente e accorto avrebbe potuto tener conto della possibile evoluzione normativa;
  • la revisione della rendita fotovoltaica non determina, di per sé, la violazione del legittimo affidamento, anche in virtù delle modalità con cui essa è stata messa in atto. I diritti acquisiti non possono diventare privilegi acquisiti.
  • nella “sequenza evolutiva della normativa di settore” ci sono “indicazioni di segno contrario alla pretesa consolidazione di un ‘diritto acquisito’ dei fruitori dell’incentivo a conservarne immutata la misura originaria per l’intero ventennio di convenuta durata del rapporto.

Ribadiamo la nostra posizione: una decisione scellerata e ingiusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *