Rinnovabili in EU: le associazioni chiedono il 35 per cento al 2030

Rinnovabili al 35% in EU

La scorsa settimana ITALIA SOLARE, rappresentata da Gianni Chianetta, ha partecipato a diversi incontri con esponenti chiave italiani al Parlamento Europeo per chiedere fortemente di innalzare il target delle rinnovabili in Europa ad almeno il 35% entro il 2030.

Target condiviso all’unanimità da tutte le associazioni delle rinnovabili europee che hanno unito le loro forze e scritto una lettera a tutti i membri del Parlamento Europeo.

Ecco il testo integrale della lettera.

1 Comment

  1. francesco paolo scrive:

    bene , ma il 35 % di vere rinnovabili , e non ad esempio gas metano , ma bio metano.
    Il GPL a volte è incluso nelle rinnovabili grazie all’ENI e alla non comprensione della origine fossile.
    Peccato manchi l’accenno all’energy storage che è indispensabile con le rinnovabili non programmabili per sfruttare bene la energia nelle ore buie o senza vento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>