Record d’efficienza per il fotovoltaico in film sottile

Consumi energetici e diminuzione della produzione da fotovoltaico
5 Aprile 2016
Auto elettrica: Governo studia piano per 20mila charger point
5 Aprile 2016

Le celle solari in CdTe hanno raggiunto il valore record del 22,1% mostrando di saper stare al passo con i progressi tecnologi richiesti al comparto fotovoltaico

Nel 2014 avevamo lasciato la First Solar con il record imbattuto per il fotovoltaico in CdTe(tellururo di cadmio) del 20,4% di efficienza nominale. Ora l’azienda statunitense batte il suo stesso primato portando il film sottile ad un valore prestazionale ancora più alto: ben il 22,1%. La percentuale di conversione è stato certificato in maniera indipendente dal Technology and Applications Center (TAC) PV Lab della Newport Corporation. La realizzazione del nuovo record conferma la road map del settore della ricerca fotovoltaica che prevedeva per questa tecnologia il raggiungimento di un’efficienza di conversione del 22% per la fine del 2015. Il nuovo film sottile in tellururo di cadmio è stato creato a Perrysburg, Ohio, nel Centro di Ricerca e Sviluppo, utilizzando solo “materiali e processi adatti per la produzione di massa”. In altre parole spiega la società portare la cella sul mercato non richiederà particolari accorgimenti.

Continua a leggere su Rinnovabili.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *