India: il fotovoltaico è più economico del carbone per la prima volta

Negli Usa, il solare produce più posti di lavoro del petrolio
28 Gennaio 2016
Sistemi di accumulo, economici per il fotovoltaico domestico dal 2017
28 Gennaio 2016

L’ultima asta governativa per l’assegnazione di 420 MW solari ha registrato un nuovo record come prezzo minimo di produzione offerto: solo 4,34 rupie/kWh, poco più di 0.063 dollari

Giornate storiche quelle che sta vivendo oggi lenergia solare indiana: per la prima volta nella storia della nazione il fotovoltaico è più economico del carbone, assegnando così un bel dritto in faccia al mercato fossile. Ad annunciarlo è stato lo scorso 19 gennaio il ministro alle energie nuove e rinnovabili, Piyush Goyal, che ha immortalato in un tweet quello che può essere considerato un momento memorabile per il Paese.

Continua a leggere su Rinnovabili.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *