Il clima che cambia e le prossime ondate migratorie

Nei prossimi decenni il cambiamento climatico potrebbe causare la migrazione di 140 milioni di persone nei paesi in via di sviluppo. Ma la diminuzione delle emissioni di gas serra e opportuni progetti di sviluppo potrebbero ridurre drasticamente l’entità del fenomeno.

Continua a leggere su Le Scienze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *