Come cogliere le opportunità della transizione energetica in Europa

rinnovabili

Negli ultimi anni si è assistito alla significativa riduzione dei costi della tecnologia per le fonti rinnovabili e di quella per lo stoccaggio, nonché a notevoli progressi nell’elettrificazione e nel consumo intelligente.

Inoltre molti Paesi membri dell’UE hanno annunciato la privazione di strategie di decarbonizzazione, e la Commissione europea, dal canto suo, ha lanciato il pacchetto Clean Energy for all Europeans (CEP) per promuovere un modello energetico europeo sostenibile entro il 2030.

Energy Union Chioce ha condotto unto studio che possa migliorare le potenzialità di aggiornamento e superamento del CEP, costruendo due scenari che prendono in considerazione le più recenti stime dei costi relative alle nuove tecnologie.

Per l’Italia sono state individuate le seguenti realtà:

  1. L’eliminazione del carbone non comporta costi maggiori;
  2. L’Italia può eliminare il carbone senza la necessità di dotarsi di ulteriori impianti a gas;
  3. L’Italia può raggiungere l’obiettivo più ambizioso del 59% di quota di rinnovabili nel consumo interno di elettricità entro il 2030 rispetto all’obiettivo di riferimento del 55% indicato dalla SEN. Il costo ridotto della tecnologia fotovoltaica è il fattore cruciale.
  4. La produzione interna di energia rinnovabile insieme al maggiore utilizzo degli impianti a gas, alle maggiori importazioni di elettricità e ad una gestione intelligente e flessibile dei consumi, rappresentano un mix elettrico solido e conveniente.
  5. Le importazioni di elettricità e la cooperazione regionale rappresentano soluzioni strategiche econvenienti al fine di ridurre il peso della bolletta elettrica e aumentare la sicurezza energetica, sia per l’Italia che per i Paesi limitrofi.
  6. La gestione della domanda attiva e lo stoccaggio giornaliero attraverso i veicoli elettrici sono fondamentali per soddisfare il fabbisogno di flessibilità richiesto dall’aumento delle rinnovabili (soprattutto del FV).

Per il rapporto completo: www.energyunionchoices.eu

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>