Buone ragioni per evitare il fotovoltaico

2 Comments

  1. Francesco Veronese scrive:

    Credevo nel fotovoltaico, ma viene prodotto in Cina e per assorbire la Co2 prodotta, ogni pannello dovrebbe funzionare per 60 anni,
    Meglio sostenere l’eolico d’alta quota kitegen; un progetto italiano di Torino.

    Siamo privati e lo vogliamo finanziare, completando l’importo versato da Enel Green Power.

    Venite a scoprirlo e come partecipare al finanziamento ed agli utili su https://www.facebook.com/groups/eoliKo/?ref=bookmarks

    Perché l’energia va prodotta, ma si può fare in modo pulito ed assolutamente economico

    • ITALIA Solare scrive:

      Molte tecnologie sono prodotte in Cina ma non per questo motivo devono essere boicottate (smartphone, tablet, pc e magari anche i componenti del kitegen stesso!). In Italia di sole ne abbiamo tanto e tutto l’anno così come il vento. Le due tecnologie non si escludono a vicenda, anzi si complementano perfettamente e possono convivere in maniera sinergica per rendere il nostro Paese libero dalle fonti fossili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>