Anas: installeremo le colonnine elettriche nelle nostre autostrade

Il futuro del fotovoltaico è il silicio bidimensionale
31 Gennaio 2019
L’Italia non è pronta ad accogliere le auto elettriche
5 Febbraio 2019

“Il progetto conferma l’impegno di Anas per lo sviluppo del Piano nazionale per la mobilità elettrica e sostenibile, e contribuisce al piano di riduzione delle emissioni di polveri sottili previsto dalla normativa europea” spiega l’Amministratore Delegato di Anas Massimo Simonini.

Anas ha infatti lanciato i bandi di gara per la concessione delle aree di servizio su alcune delle sue tratte autostradali, specificando che gli impianti per la ricarica elettrica dovranno essere “multi-standard“, in maniera da essere compatibili sia con le auto oggi sul mercato sia con quelle di prossima generazione.

L’obiettivo è quello di installare colonnine in un totale di 41 impianti, oltre al servizio già attivo sul Raccordo Anulare di Roma.

Articolo completo su: repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *