Gruppi di lavoro

I soci che lo desiderano possono prendere parte attiva alla vita associativa attraverso la partecipazione ai gruppi di lavoro.

Accumuli e idrogeno

Coordinatori: Fabio Zanellini e Mauro Moroni

Obiettivo:Partecipare allo sviluppo organico del settore dei sistemi di accumulo (elettrochimico e idrogeno) per tutte applicazioni e segmenti, quale tecnologia abilitante prioritaria per garantire sicurezza, efficienza e flessibilità alle reti e al sistema elettrico nazionale.

Attività: analisi del mercato attuale, studio di scenari di sviluppo, analisi provvedimenti legislativi, regolatori e tecnici di maggior impatto sulle principali tecnologie e sui relativi business model dell’idrogeno, discussione e definizione con i soci delle posizioni associative a tutela da sottoporre ai rappresentanti delle Istituzioni coinvolte nello sviluppo del settore.

Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato significative esperienze, nazionali e internazionali, in attività di progettazione, vendita e utilizzo di sistemi a idrogeno, preferibilmente verde.

AgriFV e FV nel territorio

Coordinatori: Rolando Roberto, Michele Galbusera e Marco Balzano

Obiettivo: Presentare e promuovere agli stakeholder del settore i vantaggi e le relative ricadute sui territori delle applicazioni agro-fotovoltaiche e dell’integrazione del fotovoltaico nei diversi territori anche in un’ottica di accettazione sociale. Esprimersi in merito alle normative tecniche che riguardano gli impianti da installarsi a terra (anche in assetto agro FV) e non solo (floating). Promuovere progetti di collaborazione con altre associazioni nazionali e internazionali.

Attività: le principali attività di cui il GdL si occuperà sono: la definizione del concetto Agro- fotovoltaico, analisi e proposte degli iter autorizzativi e dei meccanismi di remunerazione, collaborazione con ENEA al progetto AGRI PV Network e partecipazione al Gruppo di Lavoro Agri PV di Solar Power Europe

Profilo partecipanti: produttori di energia, sviluppatori, operatori del settore O&M e Asset Management, aziende agricole, figure professionali che hanno esperienza, nazionale e/o internazionale, in attività di sviluppo, progettazione, esercizio e manutenzione di impianti agro-fotovoltaici e che abbiano maturato competenze in attività di lobby.

CER e autoconsumo diffuso

Coordinatori: Sara Capuzzo e Andrea Brumgnach

Obiettivo: Favorire la diffusione delle comunità energetiche rinnovabili e dei progetti di autoconsumo collettivo nel settore civile, industriale ed agricolo, sia in vista del recepimento della direttiva RED 2 che a regime.

 Attività: avviare un confronto con gli operatori di settore per identificare e rimuovere le eventuali barriere tecniche, burocratiche (amministrative), operative, economiche e culturali che rallentino l’affermazione del modello delle CER; dialogare con le istituzioni (ARERA, GSE, AU, RSE ecc.) per facilitare l’iter realizzativo dei progetti; produrre memorie e osservazioni allo scopo di massimizzare gli impatti economici, ambientali e sociali dei progetti di AUC e CER e gli effetti positivi sulla rete; svolgere attività di advocacy a livello internazionale; attivare tavoli e coordinamenti con enti locali e associazioni private (artigiani amministrazioni di condominio associazioni di consumatori etc) per fare conoscere e promuovere le comunità energetiche.

 Profilo partecipanti: operatori della filiera FV (progettisti, installatori, softwarehouse per monitoraggio produzione e consumi, studi di consulenza ecc.), enti di ricerca, istituzioni locali (Comuni, GAL, ecc.), organizzazioni locali, imprese sociali, ecc.

Comunicazione, marketing e formazione

Coordinatori: Cecilia Bergamasco e Claudio Conti

Obiettivo: Definire strategie operative per la promozione, la visibilità e l’immagine dell’associazione nonché delle attività di formazione a partire dai progetti in essere.

Attività: incremento e fidelizzazione della base associativa; convegni e webinar; presenza nei media; gestione dei canali di comunicazione.

Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato esperienza nella comunicazione e marketing di impresa e istituzionale, nella ideazione e progettazione di eventi (in)formativi, nell’acquisizione e fidelizzazione di partners/clienti.

Connessioni, misure e normativa tecnica

Coordinatori: Andrea Zanotti e Antonio Rossi

Obiettivo: Essere parte attiva nello sviluppo della legislazione tecnica del settore energia mediante anche la partecipazione attiva ai CT del CEI, in collaborazione con altre associazioni rilevanti, con lo scopo di fornire adeguate informazioni e supporto ai soci. Collaborare coi referenti di e-distribuzione in un’ottica di supportare i Soci per tutte le questioni rilevanti per la connessione degli impianti FV, le misure e l’utilizzo del portale produttori.

Attività: analisi degli sviluppi legislativi, nazionali e internazionali, e definizione delle istanze associative da portare all’attenzione dei rappresentanti delle Istituzioni coinvolte nello sviluppo del settore energia.

Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato significative esperienze, nazionali e internazionali, in attività legislativa e di regolamentzione preferibilmente nel settore energia.

Filiera produttiva e approvvigionamenti sostenibili

Coordinatori: Paolo Rocco Viscontini e Andrea Rovera

Obiettivo: Rappresentare i soci con interessi nella produzione di componenti; stimolare la produzione nazionale di componenti in virtù dei finanziamenti disponibili; promuovere la sostenibilità economica e ambientale, in un’ottica LCA, delle tecnologie

 

Finanza

Coordinatori: Edouard Dupuy e Maria Sabella

  • Obiettivo: essere parte attiva nello sviluppo delle migliori modalità di finanziamento dei business plan relativi agli impianti fotovoltaici, anche in considerazione della taglia, delle modalità di realizzazione e degli schemi di ricavi anche in collaborazione con altre associazioni e istituti finanziari e di credito rilevanti. Approfondimenti legati a business model e schemi contrattuali anche interagendo con gli altri GdL. Collaborare all’organizzazione dell’evento Solar&Finance.

  • Attività: analisi degli sviluppi legislativi, nazionali e internazionali, con lo scopo di fornire adeguate informazioni e supporto agli associati sul tema finanziamenti.

  • Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato significative esperienze, nazionali e internazionali, in attività di finanziamento e investimento in progetti legati al settore energia.

Fiscalità

Coordinatori: Tiziano Mariani e Gianluca Carlino

  • Obiettivo: essere parte attiva nello sviluppo della legislazione del settore energia, anche in collaborazione con altre associazioni rilevanti, con lo scopo di fornire adeguate informazioni e supporto ai soci.
  • Attività: analisi degli sviluppi della normativa fiscale di riferimento per il settore e definizione delle istanze associative da portare all’attenzione dei rappresentanti delle Istituzioni coinvolte nello sviluppo del settore energia. Supporto agli Associati.
  • Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato significative esperienze nella fiscalità del settore energia.
  •  

Legislazione nazionale ed europea

Coordinatore: Emilio Sani

Obiettivo: Essere parte attiva nello sviluppo della legislazione nazionale ed europea del settore energia, anche in collaborazione con altre associazioni rilevanti, con lo scopo di fornire adeguate informazioni e supporto ai Soci.

Attività: analisi degli sviluppi legislativi, nazionali e internazionali, e definizione delle istanze associative da portare all’attenzione dei rappresentanti delle Istituzioni coinvolte nello sviluppo del settore energia.

Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato significative esperienze, nazionali e internazionali, in attività legislativa e di regolamentzione preferibilmente nel settore energia.

Mercato e PPA

Coordinatori: Stefano Cavriani e Marco Ballicu

Obiettivo: consentire una equa partecipazione del FV al mercato elettrico.

Attività: analisi degli sviluppi legislativi e definizione delle istanze associative da portare all’attenzione dei rappresentanti delle Istituzioni coinvolte nello sviluppo del mercato elettrico.

Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato significative esperienze nei mercati dell’energia (elettrico in particolare) e/o in attività di lobby per le tematiche trattate dal GdL.

Regioni ed enti locali

Coordinatore: Francesco Pezone

Obiettivo: Con il supporto dei Referenti Regionali, essere parte attiva nello sviluppo della legislazione del settore energia, anche in collaborazione con altre associazioni rilevanti, con lo scopo di fornire adeguate informazioni e supporto ai soci. Cercare di intervenire sui testi delle norme regionali, dialogare con istituzioni locali per formare e informare sui temi di interesse di IS con l'obiettivo finale di creare condivisione.

Attività: analisi degli sviluppi legislativi, nazionali e internazionali, e definizione delle istanze associative da portare all’attenzione dei rappresentanti delle Istituzioni coinvolte nello sviluppo del settore energia.

Profilo partecipanti:

figure professionali che hanno maturato significative esperienze, nazionali e internazionali, in attività di lobby preferibilmente nel settore energia.

Relazioni Internazionali

Coordinatrice: Andrea Voigt

Obiettivo: Partecipare alle attività di SolarPower Europe allo scopo di creare rapporti con le altre associazioni, condividere best practices a livello internazionale, partecipare ai dibattiti sulle Direttive Comunitarie (in collaborazione anche con il GdL Legislazione).

Attività: analisi del mercato e degli sviluppi legislativi internazionali in sinergia con Solar Power Europe e il Global Solar Council.

Profilo partecipanti: figure professionali che hanno maturato significative esperienze di sviluppo business internazionale.

Ai gruppi di lavoro si affianca la Task Force O&M e Asset management, coordinata da Annarita Mitola, il cui obiettivo è quello di monitorare gli aggiornamenti legislativi e regolatori e condividerli con gli associati anche con eventuali webinar dedicati. La task force collaborerà con lo staff per l’organizzazione di un evento pubblico annuale.

La partecipazione ai gruppi di lavoro è riservata ai Soci di ITALIA SOLARE in regola con il pagamento della quota associativa. I Soci interessati a fare parte di uno o più Gruppi possono iscriversi attraverso l’apposita sezione dell’area riservata.