Notizie

Il Modulo ECO è un edificio indipendente dalla rete elettrica, OFF GRID. I pannelli fotovoltaici presenti in copertura alimentano tutte le utenze elettriche e lo scambiatore di calore per recuperare energia nel ricambio dell’aria. Inoltre è presente un sistema di accumulo dell’acqua piovana in grado di soddisfare l’irrigazione delle aiuole presenti in esterno.

Il Modulo ECO è costituito con materiali e sistemi a minimo impatto ambientale.  L’intera fase di costruzione e posa del modulo è stata praticata in autocostruzione da parte di studenti e volontari coordinati da professionisti e tecnici d’impresa.

Il Modulo ECO sarà certificato con vari sistemi: CasaClima, Regione Emilia Romagna, ecc.

Durante la realizzazione sono stati inseriti dei sensori per monitorare, in regime dinamico, l’intero edificio. Questo servirà per confermare i dati presenti nelle certificazioni e per valutare il comportamento della tecnologia sperimentale presente nel pacchetto murario.

Grazie a questo potrai verificare di persona le prestazioni energetiche del modulo.

Vi aspettiamo dunque il 23 febbraio a Parma nel Piazzale della Pace a 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria: Indipendenza Energetica, un sogno da progettare insieme!

13 Febbraio 2017

Che cos’è il Modulo ECO?

La location scelta da ITALIA SOLARE per il primo appuntamento del tour 2017 "ITALIA LOVES solar energy". Vieni a scoprirlo a Parma il 23 febbraio dalle 16 alle 19 nel Piazzale della Pace. Indipendenza Energetica, un sogno da progettare insieme!
13 Febbraio 2017
ITALIA loves solar energy - Parma_23_febbraio

Gli INGREDIENTI giusti per un seminario

1 bellissima città; 1 edificio NZEB; 10 relatori di alto profilo; 1 pubblico di esperti; 1 aperitivo finale
26 Gennaio 2017

Semplificazione edilizia: tutte le novità

La legge n. 124 del 2015, nota come “Riforma Madia”, ha modificato profondamente, in termini di semplificazione amministrativa, le procedure e le regole per gli interventi in materia edilizia.
26 Gennaio 2017

Spalma Incentivi Legittimo: le motivazioni della Corte Costituzionale

Dopo la sentenza di legittimità dello Spalma Incentivi pronunciata lo scorso dicembre del 2016, sono arrivate le motivazioni di tale sentenza.