Comunicati Stampa

Comunicato stampa

FORUM ITALIA SOLARE
A Vision for the Energy Transition in Italy
11 dicembre 2018, Hotel Quirinale Roma

Monza, XX novembre 2018 – Il fotovoltaico italiano entro il 2030 dovrà raggiungere 68 GW di potenza, vale a dire più che triplicare l’installato attuale, con una produzione pari a 80 TWh, equivalente a un quarto del fabbisogno elettrico nazionale rispetto al 2017. Le stime prevedono un installato medio di 4 GW di nuovi impianti fotovoltaici all’anno, contro i 400 MW degli ultimi quattro anni, senza naturalmente perdere in produzione degli impianti esistenti. Obiettivi non facili da raggiungere, soprattutto perché vanno ancora risolti molti aspetti normativi e burocratici e stimolati gli investimenti.

In questo quadro l’Associazione ITALIA SOLARE organizza il FORUM ITALIA SOLARE 2018 “A Vision for the Energy Transition in Italy”, in programma a Roma il prossimo 11 dicembre presso l’Hotel Quirinale. L’appuntamento sarà un’occasione di networking per le aziende che stanno valutando di investire e condurre affari nel mercato italiano del solare fotovoltaico.

Il settore fotovoltaico italiano si trova oggi a operare in due differenti quadri legislativi. Da un lato ci sono gli impianti di piccole e medie dimensioni, realizzati in primis per l’autoconsumo, il cui sviluppo futuro guarda ai Sistemi di Distribuzione Chiusi, con soluzioni sempre più “smart”. Dall’altro ci sono gli impianti fotovoltaici su larga scala per i quali il mercato è oggi caratterizzato dalla vendita dell’energia tramite i trader o il GSE, in attesa delle aste previste dal decreto FER che dovrebbe entrare in vigore entro fine anno. Mancano ancora i nuovi quadri normativi che consentiranno ai grandi impianti di partecipare al Mercato dei Servizi del Dispacciamento e ai servizi di Regolazione della Tensione.

“Il settore fotovoltaico italiano si trova di fronte a due grandi sfide: consentire uno sviluppo sostenibile di nuove installazioni e raggiungere gli obiettivi nazionali di elettricità prodotta da fonti rinnovabili. Durante il Forum metteremo attorno allo stesso tavolo i diversi attori che prenderanno parte alla transizione energetica nel nostro Paese, le istituzioni, il regolatore, gli investitori e i produttori per un confronto sugli indirizzi e gli scenari futuri che ci aspettano in Italia per dare così una risposta a operatori e investitori”, ha detto Paolo Rocco Viscontini, presidente di ITALIA SOLARE.

Il FORUM ITALIA SOLARE 2018 aprirà con una sessione plenaria dedicata al tema “A Vision for the Energy Transitionin Italy” a cui parteciperanno Roberto Moneta CEO del GSE, Gianni Girotto (M5S), Gianluca Benamati (PD), Luca Squeri (Forza Italia) e Paolo Arrigoni (Lega), oltre alle associazioni internazionali del mondo del fotovoltaico.

A seguire 4 sessioni dedicate rispettivamente ai temi di maggior interesse per il settore, quali la pianificazione per lo sviluppo di impianti fotovoltaici in un’ottica di sviluppo sostenibile “Urban and Land Planning: a strategic approach to the Solar PV sustainable development”, la digitalizzazione del settore energetico e i riflessi sul consumatore “Digital Energy: a new approach for the development and the empowerment of energy consumers”. Focus anche su autoconsumo e prosumer in Italia con i relativi modelli di sviluppo e schemi di incentivazione “Self-Consumption and Prosumers in Italy: business models and financing schemes” e infine la questione dei contratti a lungo termine per la fornitura di energia da fotovoltaico “Long term contracts (PPAs): what market and legislative conditions are needed for their bankability?”. Ne parleranno il regolatore, il GSE, i produttori di tecnologie, i produttori di energia da fotovoltaico e le banche.

Durante l’evento relatori e partecipanti si confronteranno sulle condizioni necessarie per consentire al mercato solare fotovoltaico italiano di svilupparsi in tutte le sue potenzialità e tornare ad essere leader in Europa.

Il Forum, a ingresso gratuito ma con registrazione obbligatoria, è rivolto a dirigenti di aziende energetiche, fornitori di soluzioni energetiche intelligenti, analisti di settore, EPC, investitori e rappresentanti delle istituzioni, sia a livello nazionale sia a livello internazionale.

19 novembre 2018

FORUM ITALIA SOLARE

Comunicato stampa FORUM ITALIA SOLARE A Vision for the Energy Transition in Italy 11 dicembre […]
14 novembre 2018
pannelli solari fotovoltaico

Tremonti Ambiente, ITALIA SOLARE scrive al GSE: tecnicamente impossibile rinunciare ai benefici fiscali

Comunicato stampa Tremonti Ambiente, ITALIA SOLARE scrive al GSE: tecnicamente impossibile rinunciare ai benefici fiscali […]
17 ottobre 2018
rinnovabile germania

Necessarie modifiche urgenti per la partecipazione delle rinnovabili non programmabili al mercato elettrico

Comunicato stampa Anev e ITALIA SOLARE Necessarie modifiche urgenti per la partecipazione delle rinnovabili non programmabili […]
10 ottobre 2018
pannelli solari

Proposta di ITALIA SOLARE sulla Tremonti Ambiente

Comunicato stampa Proposta di ITALIA SOLARE sulla Tremonti Ambiente ITALIA SOLARE scrive all’Agenzia delle Entrate, […]