Nel 2018 crescono le emissioni di CO2

inquinamento salute

I risultati sulla emissioni globali di CO2 per il 2018 sono tutt’altro che confortanti: si registra un aumento del 2,7% rispetto al periodo precedente, causato da un ingente crescita del consumo di petrolio, a scapito di gas, carbone ma anche delle rinnovabili.

I paesi principalmente responsabili sono Cina e Stati Uniti, ma anche l’Unione Europea che (nel suo complesso) si posiziona al terzo posto per emissioni.

É anche vero che non tutte le notizie emerse dai recenti studi sono tanto pessimiste. A risollevare la situazione la notizia che i prezzi dell’energia solare sono crollati di circa l’80% negli ultimi 10 anni, rendendo questa assai più conveniente anche del gas naturale. Inoltre, a livello mondiale, più del 50% del nuovo istallato è rinnovabile; e solare ed eolico raddoppiano la loro capacità ogni anno.

Articolo completo sia lescienze.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *