Le variazioni climatiche influenzano le migrazioni dall’Africa all’Italia

migrations-2698473_1920

Le variazioni climatiche e meteorologiche svolgono un ruolo primario nell’influenza dei flussi migratori dalla fascia africana del Sahel all’Italia.

È uno studio effettuato dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iia) a dimostrarlo, che prendendo in esame un periodo precedente i conflitti recenti (1995-2009) e applicando un sofisticato modello di intelligenza artificiale chiamato sistema a rete neurale, hanno dato conto di quasi l’80% della variabilità nelle correnti migratorio verso l’Italia e hanno dimostrato che il fattore dominante che ha indotto queste migrazioni sembra essere la temperatura.

Articolo completo su: lescienze.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>