Federica Musto

I livelli di inquinamento atmosferico rimangono pericolosamente alti in molte parti del mondo.

L’OMS ha da poco pubblicato nuove indagini che mostrano come 9 persone su 10 respirino aria contenente livelli di sostanze inquinanti molto alti e dunque potenzialmente rischiosi.

La stessa OMS stima che circa 7 milioni di persone muoiano ogni anno proprio a causa dell’esposizione all’aria inquinata, e che l’inquinamento atmosferico (da solo) abbia provocato circa 4,2 milioni di morti nel 2016, mentre l’inquinamento atmosferico domestico dovuto alla cottura con combustibili e tecnologie inquinanti abbia causato circa 3,8 milioni di morti, sempre nello stesso periodo.

L’articolo completo si può leggere su: who.int

air-pollution-silent-killer

7 maggio 2018
smog

9 persone su 10 respirano aria altamente inquinata: i dati OMS

I livelli di inquinamento atmosferico rimangono pericolosamente alti in molte parti del mondo. L’OMS ha […]
27 aprile 2018
fotovoltaico digitale

La rivoluzione digitale dell’energia a supporto del FV, dei sistemi di accumulo e della mobilità elettrica

Le tecnologie digitali come nuova frontiera della gestione intelligente degli impianti in un’ottica di aggregatori, SDC, […]
24 aprile 2018
pannelli solari

Cosa fare per “rinunciare” ai benefici della Tremonti Ambiente?

Autori: Avv. Francesco Farri, Dott. Cristiano Lenti, Avv. Claudio Giordano (membri del Gruppo di Lavoro […]
20 aprile 2018
rinnovabile germania

Germania: ampliamento delle linee elettriche stoccaggio di energia

La Germania sta puntando sull’energia rinnovabile: dal 3% della fine degli anni ’90 è passata […]