ITALIA Solare

Se le emissioni continueranno al ritmo odierno, entro il 2030 l’aumento della temperatura media globale sarà superiore agli 1,5 gradi (che sono considerati la soglia massima di sicurezza per avere effetti gestibili) e le conseguenze potrebbero rivelarsi catastrofiche.

Infatti, superato tale limite sarà necessario cominciare ad estrarre la CO2 dall’atmosfera, e non solo limitarne l’emissione, ma per il momento la tecnologia non è matura e i costi per un’azione di questo tipo esorbitanti.

Per questo motivo lescienze.it, insieme ad un altro e nutrito numero di giornalisti scientifici e di scienziati italiani di statura internazionale, ha deciso di proporre un appello: “è urgente che il Parlamento italiano si doti di un ufficio di consulenza autorevole e indipendente per la scienza e la tecnologia, come accade in quasi tutte le altre democrazie”.

Per ulteriori informazioni: lescienze.it

15 Aprile 2019

L’appello di lescienze.it per la salvezza del pianeta

Se le emissioni continueranno al ritmo odierno, entro il 2030 l’aumento della temperatura media globale […]
12 Aprile 2019

Roma 12/04/2019 | Atti del convegno

FV e mobilità elettrica: opportunità, tecnologie e scenari economici Atti del convegno Introduzione ai lavori […]
12 Aprile 2019

Migliora la situazione della mobilità eletterica in Italia

“100 Italian E-Mobility Stories“, l’evoluzione dello studio promosso da Enel X e Fondazione Symbola che […]
11 Aprile 2019

Roma 11/04/2019 | Atti del convegno

Cambiamenti climatici e transizione energetica: il ruolo della PA nella pianificazione urbana e territoriale Atti […]