ITALIA Solare

E’ partita ufficialmente in Australia, in uno stabilimento dell’utility statale Energex, la prima sperimentazione su scala della Powerwall, la super batteria domestica della Tesla. La fase di test durerà un anno e servirà a raccogliere i dati sull’integrazione dei sistemi di accumulo con gli impianti fotovoltaici domestici e la rete elettrica. In attesa dei primi risultati della sperimentazione, c’è chi ha voluto fare due conti per capire quando effettivamente questo matrimonio tecnologico tra batterie e tetti solari sarà conveniente per le famiglie.

Continua a leggere su Rinnovabili.it

28 gennaio 2016

Sistemi di accumulo, economici per il fotovoltaico domestico dal 2017

Una nuova ricerca rileva che la rapida riduzione dei costi di produzione renderà i sistemi di accumulo domestico convenienti per le famiglie che scelgono l’autoconsumo entro 2 anni
28 gennaio 2016

India: il fotovoltaico è più economico del carbone per la prima volta

L’ultima asta governativa per l’assegnazione di 420 MW solari ha registrato un nuovo record come prezzo minimo di produzione offerto: solo 4,34 rupie/kWh, poco più di 0.063 dollari
28 gennaio 2016

Negli Usa, il solare produce più posti di lavoro del petrolio

Per la prima volta nel 2015, gli occupati del settore fotovoltaico degli Stati Uniti – cresciuti per il terzo anno consecutivo del 20 per cento – hanno superato quelli impiegati nell’oil&gas. Nel 2016 è previsto un ulteriore rialzo, in particolare per la categoria degli installatori
27 gennaio 2016

Buone ragioni per evitare il fotovoltaico

Video realizzato dalla Lega per la distruzione del pianeta