ITALIA Solare

A quasi un anno dalla sua nascita, ITALIA Solare rinnova l’offerta e lancia nuovi servizi per i soci lasciando invariate le quote associative per tutto il 2016.

Gli operatori del settore hanno una necessità crescente di comunicare in maniera più visibile ed efficace verso un pubblico selezionato.

Allo scopo di supportare le aziende associate in questa importante fase di approccio al potenziale cliente, ITALIA Solare ha rinnovato i servizi offerti differenziandoli in base alla tipologia di socio.

Restano invariati i servizi standard – newsletter, sconti per eventi e aggiornamenti normativi – ai quali si affiancano da oggi il servizio AVANZATO e PREMIUM. Servizi pensati per le aziende che vogliono avere maggiore visibilità attraverso i canali di comunicazione di ITALIA Solare: sito web, newsletter, Facebook, Linkedin e Twitter.

Con il servizio AVANZATO le aziende hanno la possibilità di inserire gratuitamente nel sito web dell’associazione un profilo completo e le loro ricerche di personale nonché beneficiare dell’invio di richieste di preventivi che arrivano dai vari canali di comunicazione dell’associazione.

Con il servizio PREMIUM le aziende hanno la possibilità di promuovere le loro attività in maniera più importante attraverso banner, articoli e pubbliredazionali verso un pubblico selezionato in maniera accurata. Il PREMIUM è un servizio a pagamento.

Tutte le informazioni sul sito www.italiasolare.eu

15 marzo 2016
unisciti_sidebar

Da oggi attivi nuovi servizi per i soci – E le quote associative restano invariate per tutto il 2016

A quasi un anno dalla sua nascita, ITALIA Solare rinnova l’offerta e lancia nuovi servizi […]
11 marzo 2016

Nuovi contatori intelligenti 2G: ecco come funzionano

Con i nuovi smart meter fatturazione solo su misure reali, nuove offerte su fasce orarie flessibili e aggiornamento sull’energy footprint
11 marzo 2016

Emilia Romagna: 40 milioni di euro per la sostenibilità energetica nelle imprese

Le risorse saranno erogate nei prossimi cinque anni nell’ambito del nuovo Programma Operativo Regionale-Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
11 marzo 2016

Spalma-incentivi fotovoltaico, fissata l’udienza in Corte Costituzionale

Fissata l'udienza innanzi alla Corte Costituzionale delle prime cause contro il taglio retroattivo degli incentivi al fotovoltaico introdotto con il decreto Competitività. Se la Consulta la giudicherà incostituzionale, la norma cesserà di avere efficacia e dovrebbero esserci rimborsi